Acanthurus leucosternon

Acanthurus leucosternon

23 Giugno 2019 0 Di Luca Langiu

Classificazione scientifica

Phylum: Chordata
Classe: Actinopterygii
Sottoclasse: Neopterygii 
Ordine: Perciformes
Sottordine: Acanthuroidei
Famiglia: Acanthuridae
Genere: Acanthurus 
Specie: Leucosternon
Nome scientifico:  Acanthurus Leucosternon
Nome comune: Pesce chirurgo blu dalla gola bianca

Areale biogeografico

Areale biogeografico Acanthurus leucosternon

Areale biogeografico Acanthurus leucosternon

Introduzione

Acanthurus leucosternon Bennett, 1833, conosciuto comunemente come Pesce chirurgo dalla gola bianca, è un pesce d’acqua salata appartenente alla famiglia Acanthuridae.

Caratteristiche fisiche

Il suo corpo ovale è scandito da una livrea azzurro acceso, schiacciato ai fianchi. La pinna dorsale è gialla, eccetto un piccolo margine bianco. Le pinne anali e pelviche sono bianche. La testa si presenta totalmente nera con sfumature ai margini bianche. Gli avannotti e gli adulti non differiscono nella livrea durante la crescita, a differenza della maggior parte dei membri dello stesso genere. Può raggiungere i 25 cm di lunghezza.

Habitat naturale

Lo si può trovare presso le acque cristalline e poco profonde delle barriere coralline dell’Oceano Indiano e vicino alle coste del Pacifico occidentale. Preferiscono le acque con temperature comprese dai 23° e i 28°.

Acanthurus leucosternon

Acanthurus leucosternon

Vita in acquario

La sua splendida livrea fa di A. leucosternon un pesce molto richiesto e allevato dagli appassionati di acquariofilia. Ciò nonostante, la sua suscettibilità e la sua delicatezza, rendono l’allevamento di quest’ultimo molto complesso da parte dei neofiti e non solo. Necessita di una vasca molto grande in proporzione alle sue dimensioni, ma anche di rifugi e nascondigli tra le rocce e le madrepore. Nei paesi di origine viene insidiato in modo massiccio con retini o addirittura con veleni che lo stordiscono e che rendono la sua resistenza labile.

Compatibilità

E’ adatto alla convivenza con pesci di barriera di altre razze, ma difficilmente con altri Acanturidi anche se di colore differente, mai con suoi simili Acanthurus nigricans ed Acanthurus Japonicus. Come quasi tutti gli Acanturidi, convive abbastanza bene con gli invertebrati, specialmente se è di taglia ridotta.

Acanthurus leucosternon

Acanthurus leucosternon

Riproduzione

Gli Acanthurus Leucosternon formano coppie monogame cioè due individui vivono in coppia e provvedono assieme all’accudimento della prole e alla ricerca del cibo.

Alimentazione

È onnivoro, predilige le alghe bentoniche.

Dimensione

Massima in natura 25 cm. In acquario a partire da 10 cm.

Longevità
Facilità di allevamento
Compatibilità
Riproduzione in acquario
Reperibilità
Media